08/06/2021


In tema di licenziamento disciplinare, la nozione di insubordinazione non può essere limitata al rifiuto di adempimento delle disposizioni dei superiori, ma ricomprende qualsiasi comportamento atto a pregiudicare l'esecuzione e il corretto svolgimento delle suddette disposizioni nel quadro dell'organizzazione aziendale, ivi compresa l'inosservanza delle disposizioni per l'esecuzione e per la disciplina del lavoro impartita dall'imprenditore o dai suoi collaboratori.


licenziamento disciplinare insubordinazione

← Torna alle Novità